Un Golden Retriever cieco ha trovato un cane che vede per lui

Un Golden Retriever cieco ha trovato un cane che vede per lui


Si chiama Charlie ed è un Golden Retriever cieco di 11 anni. Nel 2016 i suoi proprietari, Adam e Chelsea Stipe, sono stati costretti a fargli rimuovere un occhio in una clinica veterinaria a causa di un glaucoma. L’anno successivo è stato rimosso anche l’altro, e Charlie è diventato completamente cieco.

Poi un giorno i suoi proprietari hanno adottato un altro cane di quattro mesi, Maverick. «Da quando si sono incontrati, la vita di Charlie è cambiata – raccontano – Maverick oggi vede al posto suo. Gli indica la strada e gli ostacoli come farebbe un cane guida nei confronti di un umano». Adam e Chelsea Stipe vivono nel North Carolina e sul profilo Instagram che hanno creato per documentare la storia hanno già conquistato quasi 90 mila follower.


«All’inizio i due cani non andavano d’accordo, poi si è creato tra di loro un legame speciale – dicono -. Quando giocano insieme Charlie torna a essere un cucciolo». Maverick aiuta Charlie e lui gli insegna le buone maniere: «Nella nostra famiglia è anche arrivato un bebè e non potremmo essere più felici».

Fonte: Articolo tratto da LaStampa.it 

Licenza Creative Commons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. + informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi